CISERANO-TRENTO 1-1

Terzo pareggio consecutivo per uno a uno, ma quello di ieri e’ un pareggio che sta’ molto stretto al Ciserano; gara preparata bene in settimana, rovinata dalla insufficiente direzione di gara del neo promosso fischietto di Conegliano.
Subito avanti i rossoblu con Cariello con un preciso rasoterra su assist di Serafini, sfiora il raddoppio con il nuovo acquisto Goury anticipato di un soffio da Festa. La sagra degli errori del direttore di gara inizia con l’ammonizione a Serafini per simulazione..rivista l’azione ci poteva stare anche un rigore per il Ciserano, poi anche gli ospiti recriminano per un fallo in area su Dadson, la ciliegina finale il rigore non concesso per netto fallo su Becchio che salta tre avversari e viene steso in area.
Da segnalare inoltre la mancata ammonizione di Zecchinato che manda ko il portiere Tabokas, pareggia il Trento nei minuti finali con Zecchinato di testa e poi Festa si supera salvando il gol su colpo di testa di Suardi su azione da calcio d’angolo.

fonte : sprint e sport

Start typing and press Enter to search